Corsi per le aziende

CORSO DI FORMAZIONE PER ADDETTI AL PRONTO SOCCORSO AZIENDALE


Chi riguarda
Questo  Corso è rivolto a tutte le persone che, all’interno dell’Azienda, sono state designate quali addetti alla gestione delle emergenze di pronto soccorso aziendale. Per la frequenza di tale corso non è prevista alcuna competenza specifica.
La formazione del personale addetto sono definiti dal D.M. 388/03 in funzione alle caratteristiche della natura dell’attività e dei fattori di rischio.


Obiettivi

Acquisire le nozioni basilari di primo soccorso, essere in grado di riconoscere un’emergenza sanitaria, saper attivare il sistema di emergenza ed essere in grado di attuare gli interventi di  primo soccorso in attesa di personale specializzato.


Contenuti
Il D.M. n.°388 del 15 luglio 2003 classifica le Aziende e le unità produttive in tre gruppi, “A”, “B”, “C”, individuati in funzione dell’attività svolta, del numero dei lavoratori e dei fattori di rischio, indica le misure da adottare in materia di Pronto Soccorso Aziendale e la formazione da impartire ai lavoratori designati.
Essi stessi, se dipendenti di Aziende di tipo “ A”, devono effettuare Corsi di formazione di 16 ore, se dipendenti di Aziende di tipo “B” e “C”, Corsi di formazione di 12 ore.
Il medesimo Decreto dispone inoltre che gli addetti al pronto soccorso debbano  inoltre frequentare appositi corsi di aggiornamento con periodicità triennale che prevedano perlomeno la ripetizione delle procedure pratiche di intervento.


Organizzazione 

Il Corso di 12 ore (rivolto ad addetti che operano in aziende dei gruppi “B” e “C”) si articola in due sessioni, una teorica di 8 ore e una pratica di 4 ore.
Il Corso di 16 ore (rivolto ad addetti che operano in aziende del gruppo “A”) si articola in due sessioni teoriche di 6 e 4 ore ed una successiva sessione pratica di 6 ore.
Entrambe le tipologie di corso generalmente si svolgono presso l’azienda richiedente.
Si organizzano periodicamente presso la nostra Sede C.R.I. di Monza, in Via Piave 11, Corsi collettivi ai quali possono partecipare dipendenti di Aziende che hanno un esiguo numero di personale designato al Pronto Soccorso Aziendale.
Non sono ammessi alla frequenza di tali corsi gruppi di persone superiori a 12.


Metodologia 

ll corso si svolge all’interno di locali idonei all’accoglienza degli allievi e che presentano adeguati spazi tali da permettere una partecipazione attiva anche durante le sessioni pratiche. Le lezioni vengono svolte tramite l’ausilio di attrezzature informatiche per la gestione di materiale didattico adeguato alla natura del corso. Sono previsti supporti audio-visivi e dispense/manuali di supporto all’apprendimento degli allievi.
Le Sessioni pratiche prevedono l’utilizzo di attrezzature specifiche per gli interventi in primo soccorso e l’addestramento all’utilizzo dei contenuti dei presidi di primo soccorso aziendale (cassette di Pronto soccorso, ecc.). Gli interventi analizzati nelle sessioni teoriche vengono provati attivamente dagli allievi tramite utilizzo di appositi manichini per l’addestramento alla RCP (Rianimazione Cardio Polmonare).


Docenti

La formazione degli allievi viene svolta da personale medico per quanto riguarda la sezione teorica e da Monitori di Croce Rossa abilitati all’insegnamento del Primo Soccorso per quanto riguarda la sezione pratica.


Attestati
A conclusione del corso viene rilasciato ad ogni partecipante un  attestato atto a certificare la frequenza del  corso di formazione necessario per ricoprire il ruolo di addetto alla gestione delle emergenze in pronto soccorso. Condizione necessaria per l’ottenimento dell’attestato è la frequenza obbligatoria di tutti i moduli previsti.