NEWS

sol monza

CRI: una centrale operativa per gestire l’emergenza Covid-19

MONZA Una Sala Operativa da dove coordinare l’Emergenza Covid-19 nelle molteplici attività gestite dal Comitato di Monza della Croce Rossa Italiana.

Ecco la Sala Operativa della CRI Monza: allestita al primo piano della sede di via Pacinotti in quella che, fino a poche settimane fa era adibita a sala corsi, è dotata di 5 postazioni fisse dove ogni giorno si susseguono 10 operatori dalle 7 alle 21 (con il turno notturno di reperibilità).

La Sala Operativa è una sorta di sala di regia delle attività che vedono impegnati i 250 volontari e i 9 dipendenti della CRI Monza dove vengono coordinati i:

EUROITALIA al fianco di CRI Monza con Naj Oleari Beauty – La solidarietà arriva dalla bellezza

La solidarietà ha il profumo delle fragranze. Una bellissima iniziativa quella promossa da EuroItalia a favore della Comitato di Monza della Croce Rossa Italiana.

In piena crisi Covid-19 l’azienda di Monza prosegue nell’attività dell’e-commerce con il brand make-up di proprietà Naj Oleari Beauty
EuroItalia destinerà il ricavato delle vendite online del sito www.najolearibeauty.com dal 14 marzo 2020 al 13 aprile 2020 al Comitato monzese della CRI per l’acquisto di dispositivi di protezione individuale (occhiali di protezione, mascherine chirurgiche, mascherine FFP2 e FFP3, calzari, guanti, cuffie, camici e tute…).

Crocerrosine in corsia

Anche le Crocerossine scendono in campo nell’emergenza Covid-19.

Cinque Crocerossine del Comitato di Monza della Croce Rossa sono impegnate a turnazione all’ospedale San Gerardo a supporto delle infermiere che in questo momento sono oberate di lavoro.

Le Crocerossine sono impegnate nell’aiuto per la sistemazione dei letti, della biancheria, dell’igiene dei pazienti, nella somministrazione dei pasti.

Siamo in guerra – commentano le Crocerossine -. Siamo nate durante il terremoto di Messina, siamo state presenti durante la Prima e Secondo Guerra Mondiale. E adesso siamo di nuovo sul campo“.

Team di RipetHub

Gli studenti di RipetHub al fianco del Comitato di Monza della CRI

Ripetizioni gratis per aiutare gli studenti e le famiglie in questa emergenza Covid-19 invitando a fare una donazione per il Comitato di Monza della Croce Rossa Italiana.

A sostenere la campagna di raccolta fondi a favore della CRI monzese anche i promotori del progetto RipetHub che riunisce giovani studenti che in questo periodo di quarantena si mettono gratuitamente a disposizione della collettività con servizi di ripetizioni scolastiche gratuite attraverso la rete. Un servizio che, attivato da pochi giorni, coinvolge 20 tutor che forniscono aiuto scolastico in 22 materie rivolgendosi agli studenti dalle scuole elementari alle superiori.

La Croce Rossa di Monza ricorda Dario Arosio

MONZA 25 marzo 2020 – Il Comitato di Monza della Croce Rossa Italiana piange la scomparsa di Dario Arosio. Lo storico volontario, entrato in servizio nel dicembre 1983, era malato da tempo e da mesi non frequentava più la sede di via Pacinotti.

Grande la commozione tra i volontari che lo hanno conosciuto. Per molti, oltre ad essere stato un compagno durante i servizi, è stato anche amico e confidente.

Responsabile dell’autoparco, si occupava della gestione dei mezzi (manutenzione ordinaria e straordinaria, esecuzione e rinnovo delle patenti speciali di Croce Rossa), oltre che volontario del soccorso allo stadio e in autodromo.

Ambulanza CRi Monza donazione di ESPRINET

ESPRINET insieme a Croce Rossa per combattere l’emergenza coronavirus

L’azienda ha supportato il Comitato di Monza della Croce Rossa anche grazie ad una raccolta di donazioni tra i dipendenti delle società italiane del Gruppo.

Esprinet SpA, il più grande distributore di informatica ed elettronica di consumo in Italia e in Spagna, ha abbracciato la richiesta d’aiuto lanciata dal Comitato di Monza della Croce Rossa Italiana impegnato nell’emergenza Coronavirus.

L’azienda, con sede in Brianza, interviene a supporto dell’emergenza sanitaria che ha colpito il Paese, agendo direttamente sul proprio territorio di appartenenza. Esprinet ha infatti stanziato dei fondi che serviranno per delle donazioni per sostenere l’emergenza Coronavirus,

I VIP in aiuto della CRI Monza “Aiutate a comprare un’ambulanza”

MONZA – Volti noti dello spettacolo, del giornalismo e della musica ci mettono la faccia per aiutare il Comitato di Monza della Croce Rossa Italiana ad acquistare due ambulanze attrezzate.

Una raccolta fondi con l’aiuto dei vip: questa la campagna benefica promossa dalla CRI di Monza in questo momento di emergenza Covid-19, e di maggiore richiesta di interventi,  per far fronte all’impellente necessità di ampliare il parco mezzi. Una richiesta già avanzata oltre un anno fa per rinnovare le vecchie ambulanze.

Le donazioni si possono effettuare sulla piattaforma gofundme 

Covid-19, ognuno di noi può fare la differenza. Diventa VOLONTARIO TEMPORANEO della Croce Rossa

In questo delicato momento il contributo di tutti è importante. Per questo la Croce Rossa ha deciso di attivare il “Volontariato Temporaneo” permettendo così a tutti, dopo una breve formazione online, di poter supportare le attività dell’Associazione a favore della popolazione. 

Cosa può fare il Volontario temporaneo?
A seconda delle proprie disponibilità e delle esigenze del territorio si potrà partecipare alle attività di:
–        consegna dei pacchi alimentari, farmaci e beni di prima necessità alle persone vulnerabili;
–        controllo dei passeggeri in aeroporto;
–        informazione e assistenza presso i desk,

Nuovo servizio: monitoraggio passeggeri nella stazione di Monza

Da questa mattina i volontari del Comitato di Monza della Croce Rossa Italiana – su richiesta della Questura – ha attivato il monitoraggio dei passeggeri in entrata e uscita dalla stazione di Monza.
Gli operatori della Croce Rossa sono impegnati a misurare la temperatura con termoscan affiancati dagli agenti della Polfer che controllano anche le autorizzazioni per gli spostamenti.
Il servizio si svolge su due turni, con quattro operatori turni. Il monitoraggio si svolgerà nei momenti di maggiore afflusso: dalle 6 alle 9 e dalle 16.30 alle 19.30.
Dalla settimana prossima saranno coinvolti anche i volontari degli altri Comitati di Croce Rossa Italiana della provincia di Monza e Brianza.

L’ABIO in aiuto di Croce Rossa Monza

Una donazione inattesa e carica di significato. L’Associazione per il bambino in ospedale di Monza e Brianza oggi ha donato 10mila euro al Comitato di Monza della Croce Rossa Italiana.
I fondi, recuperati dalle quote sociali di iscrizione degli oltre 600 volontari che operano nei nosocomi di Monza, Carate, Vimercate e Desio serviranno per l’acquisto di materiale di protezione per i volontari e i dipendenti quotidianamente in servizio nell’emergenza Coronavirus, e per l’acquisto di ionizzatori per sanificare i mezzi di soccorso.

“Siamo commossi – commenta il presidente  Dario Funaro -. Le dimostrazioni di generosità che in questi giorni ci stanno arrivando dal territorio sono la nostra carica.