Oggi giornata produttiva, niente tende da montare o da pulire ma un pochino di relax per riprenderci dopo le fatiche dei giorni passati. Speravo di svegliarmi un po’ più tardi, ma tra la luce ed i rumori di
un campo che alla fine, nonostante noi fossimo di riposo, continua a lavorare mi sono svegliato alle 9. In realtà visto che eravamo al campo, ci siamo montati una tenda per ospitare un chiropratico che, volontariamente, offre i suoi servizi agli operatori del campo. Visto che non siamo usciti ho potuto notare che, essendo Camerino una città universitaria, molti ospiti erano stranieri, e quindi alla coda del pranzo davanti a me c’erano dei ragazzi cinesi, dietro due ragazzi africani. Anche in questo dimostriamo NEUTRALITÀ. Domani finisce il riposo, si torna a Norcia e dintorni per il solito lavoro.

tendaGiuseppe Barca – Volontario CRI Agrate Brianza